Aumenta il tuo punteggio
fino a

+0.6 punti
sul tuo esame

Ovviamente vuoi passare il tuo esame HSK®!

L'HSK® (Hanyu Shuiping Kaoshi o Chinese Proficiency Test) è un esame professionale di lingua cinese. Valuta con accuratezza il livello linguistico dell'esaminato, la cui prima lingua non è il cinese.

Anche se l'inglese è la lingua principale per il commercio internazionale, il mandarino si posiziona subito dopo e talvolta assume la prima posizione nel commercio con i Paesi asiatici.

Risultati medi /100 ottenuti in 30 giorni di pratica, calcolati su un campione di 1.000 studenti

Come puoi passare il tuo HSK® con GlobalExam?

ge-player
Esercizi realmente corretti
Esercitati, impara dai tuoi errori e migliora in poco tempo
Simulazione di esami
Sostieni l'esame con le stesse modalità di quello reale e scopri il tuo punteggio
Tieni traccia dei tuoi progressi
Segui i tuoi progressi in tempo reale fino al giorno dell'esame!
Percorso di studi personalizzato
Scegli il percorso di studio adatto al tuo obiettivo e mantieni alta la motivazione

700.000 studenti hanno già raggiunto
i loro obiettivi, ora tocca a te

Accumula tutte le probabilitàa tuo favore!

GRATIS
0,00 €

  • 13 Esercizi tradizionali

PREMIUM
Prezzo di partenza 29.90 €

  • 20 Simulazione di esami

  • 8900 Domande con correzioni

  • 150 Ore di lezione

  • 3 Percorsi di studio personalizzati

  • Accesso alle statistiche

HSK® :

Informazioni chiave da ricordare

L’ HSK (Hanyu Shuiping Kaoshi o Chinese Proficiency Test) è un esame linguistico di cinese mandarino, riconosciuto e amministrato dall’ufficio internazionale della lingua cinese (Hanban). Questo test dipende direttamente dal ministero dell’Istruzione della Repubblica Popolare Cinese. È destinato a tutti coloro la cui lingua madre non è il cinese e desiderano poter evolvere in un contesto professionale o accademico in Cina

L’ HSK vede un aumento di popolarità in Italia da quando si è presa coscienza del vantaggio di parlare una lingua come il cinese nel mondo professionale . La certificazione dell’HSK vale 2 anni.

L’ HSK è composto da due o tre parti distinte a seconda del livello prescelto: la comprensione orale e la comprensione scritta per ciò che riguarda l’HSK 1 e 2, ai quali si aggiunge una prova di espressione scritta per gli HSK 3 a 6.

L’HSK si divide per livelli di lingua, ogni parte vede il suo grado di difficoltà aumentare in funzione del livello scelto. Il numero di esercizi, la durata della valutazione come anche la difficoltà degli esercizi, si intensificano in effetti dall’ HSK 1 all’ HSK 6.

Nonostante sia possibile da poco tempo sostenere questo esame dal computer, la forma dell’HSK più comune resta quella cartacea. Per far ciò, ogni candidato riceve un fascicolo con i supporti dei testi e delle immagini e le tracce audio sono trasmesse da un amministratore. Le risposte devono in seguito essere trascritte su un formulario previsto a questo scopo.

L’ HSK esiste in 6 varianti, ognuna dedicata ad un preciso livello di competenze.

L’ HSK 1 per i principianti (corrispondente al livello A1 del QCER)

L’ HSK 1 è dedicato ai principianti in cinese mandarino, che abbiano studiato la lingua per un semestre, 2 o 3 ore alla settimana. È necessario conoscere almeno 150 caratteri e saper comunicare in modo elementare, utilizzando parole e frasi molto semplici. L’ HSK 1 è valutato su 200 punti. Questo test dura 35 minuti e si divide in due parti che sono la comprensione orale e la comprensione scritta.

L’ HSK 2 corrispondente al livello A2 del QCER

L’ HSK 2 attesta una buona conoscenza del cinese di base e anche questo è valutato su 200. Dura 55 minuti ed è composto da una sezione di comprensione orale e un’altra di comprensione scritta. I candidati che superano questo test sono in grado di tenere una conversazione semplice e di ottenere informazioni della vita quotidiana.

Questo livello necessita la conoscenza di circa 300 parole e regole di grammatica semplice, il candidato deve essere in grado di comunicare e comprendere argomenti della vita quotidiana.

L’ HSK 3 corrispondente ad un livello B1 del QCER

Da questo livello, L’HSK valuta la capacità dei candidati di scrivere i caratteri cinesi oltre a saperli leggere. Questo test dura 90 minuti ed è valutato su 300 punti. L’ HSK 3 è composto da 3 parti, ognuna valutata su 100 punti : il Reading (comprensione scritta), il Listening (comprensione orale) e il Writing (espressione scritta). L’ HSK 3 è destinato agli studenti di cinese mandarino che abbiano studiato la lingua per 3 semestri, 2 o 3 ore alla settimana. Per attestare questo livello, bisogna conoscere 600 parole del vocabolario e regole di grammatica ed essere capaci di esprimersi allo scritto come all’orale in un cinese della vita quotidiana. Per l’HSK 3 si richiede anche la conoscenza del cinese in un contesto accademico e professionale di base.

L’ HSK 4 corrispondente al livello B2 del QCER

Il livello 4 dell’HSK comprende anch’esso 3 parti dedicate alla comprensione scritta, alla comprensione orale e all’espressione scritta. Dura in tutto 105 minuti ed è valutato su 300. L’HSK 4 valuta la capacità dei candidati di scambiare su argomenti vari con persone di lingua madre cinese. Questo test è dunque destinato alle persone che abbiano studiato il cinese mandarino per almeno 4 semestri (con dei corsi da 2 a 4 ora alla settimana). Per ottenere il livello 4 dell’HSK è necessario conoscere 1200 parole del vocabolario.

L’ HSK 5 corrispondente al livello C1 del QCER

Questo livello attesta un’eccellente conoscenza del cinese mandarino. Il test dell’HSK 5 dura in tutto 125 minuti, con le stesse 3 sezioni delle versioni precedenti. Anch’esso è valutato su 300 punti. L’ HSK 5 mira a coloro che abbiano studiato il cinese per oltre 2 anni e conoscano più di 2500 parole di vocabolario. Questo livello attesta la capacità del candidato di leggere dei libri e dei giornali e di guardare film in cinese. Per superare questo test, è necessario conoscere il cinese fluente, nel contesto della vita quotidiana ma anche professionale.

L’ HSK 6 corrispondente al livello C2 del QCER

L’ HSK 6 è dedicato a coloro che parlano il cinese mandarino molto avanzato. I candidati che superano l’HSK 6 sono dunque considerati bilingue. In questo livello, l’esame dura 125 minuti ed è diviso in 3 parti di comprensione scritta, orale e di espressione scritta. La riuscita all’ HSK 6 richiede la conoscenza di più di 5000 caratteri in cinese. Un candidato di livello HSK 6 deve sapere comprendere perfettamente il cinese, esprimersi in questa lingua su argomenti vari e lavorare quotidianamente utilizzando il cinese mandarino. Anche l’HSK 6 è valutato su 300 punti, essendo ogni parte valutata su 100.

Sapersi autovalutare

Queste 6 versioni dell’HSK sono indipendenti le une dalle altre e sono dunque sostenute separatamente. Per questo motivo, quando si sceglie di valutare un preciso livello (al momento dell’iscrizione), non si può convalidare né quello superiore né quello inferiore. Ogni livello deve essere visto come una tappa, con delle competenze linguistiche da avere e un preciso numero di caratteri da conoscere.

Di conseguenza, è fondamentale scegliere il buon livello che si sosterrà e quindi sapersi autovalutare. Il segreto, se si esita, è di scegliere per sicurezza il livello inferiore. In ogni caso, non vi preoccupate. Ricordate che potrete sostenere un livello superiore più tardi e che questa prima tappa vi permetterà di ottenere dei buoni punteggi all’ HSK. Infatti una sopravvalutazione delle proprie competenze purtroppo può portare ad un fallimento al test e dunque ad una perdita di tempo e denaro.

Come si calcola il punteggio dell’HSK?

A differenza di test come il TOEIC e il TOEFL che permettono di ottenere una posizione affidabile e precisa del livello di lingua, l’HSK serve a certificare un livello particolare, definito dallo stesso test. Sta quindi a voi conoscere in anticipo il vostro livello di lingua in cinese, per poterlo convalidare ufficialmente sostenendo l’HSK 1 (il livello più facile), l’HSK 2, l’HSK 3, l’HSK 4, l’HSK 5, oppure l’HSK 6 (il livello più difficile). Per convalidare un livello HSK, bisogna riuscire ad ottenere almeno il 60 % di risposte esatte sull’integralità delle domande, nelle tre sezioni del test (queste tre sezioni rappresentano lo stesso coefficiente). Per superare l’HSK 1 e l’HSK 2, bisogna dunque ottenere almeno 120 punti su 200. Per quanto riguarda quello dell’HSK 3, 4, 5 e 6, il voto minimo da ottenere per avere il certificato è 180.

Come ottenere un buon punteggio all’HSK?

Una delle chiavi per ottenere un buon punteggio all’HSK è di scegliere attentamente il livello che si vuol far convalidare. È molto importante di non sopravvalutare e scegliere il livello HSK che corrisponda alle proprie capacità. Per aiutarvi a conoscere il vostro livello di cinese mandarino, GlobalExam mette a vostra disposizione, per di più gratuitamente, una simulazione d’esame HSK e le correzioni. Questa simulazione di esame vi permetterà di valutare il vostro livello e di sapere esattamente dove vi trovate nella scala del QCER.

Il secondo aspetto indispensabile per superare l’HSK a pieni voti è di sicuro l’esercitazione. Ripassare il vocabolario, la grammatica ed esercitarsi grazie ai diversi supporti, vi permetterà di essere pronti il giorno dell’esame.

Come iscriversi all’HSK ?

Per l’HSK, l’iscrizione si fa solamente online attraverso il sito internet cinese Chinesetest.cn. Si tratta di un organismo con l’obiettivo di incentrare le candidature ai test di mandarino. A differenza di altri esami linguistici, l’iscrizione all’ HSK non si può effettuare presso uno dei centri. Una volta iscritti, dovrete stampare la convocazione all’HSK dal sito. Al momento dell’iscrizione, dovrete scegliere una data e un luogo per sostenere il test. Assicuratevi di essere pronti al 100% quando vi iscrivete. Attenzione: è necessario iscriversi quattro settimane entro la data dell’esame. Oltre questa data, le iscrizioni sono chiuse.

Quanto costa l’HSK?

In Italia le spese di iscrizione all’HSK sono molto accessibili. Bisogna contare tra i 20 e i 50 euro per iscriversi ad una sessione, considerando che questa tariffa può variare tra i livelli e i centri di esame. Per pagare le spese di iscrizione, dovete recarvi in uno de centri dell’Istituto Confucio, che si trovano nelle diverse città in Italia tra cui Roma, Milano e Firenze.

Come altri numerosi test di lingua (TOEIC, BRIGHT, DELE, DELF…), l’HSK è un esame standardizzato composto da schemi facilmente identificabili. Ha infatti una struttura e delle istruzioni specifiche, che gli appartengono. Motivo per cui il miglior modo per aumentare il punteggio all’ HSK, è prevedere un’importante fase di preparazione prima di sostenere l’esame. Una preparazione intensiva vi permetterà infatti di abituarvi alla struttura della prova e ai suoi esercizi tipo. Per prendere la mano con i test e acquisire i meccanismi, che vi faranno guadagnare tempo il giorno dell’esame, questa preparazione deve assolutamente includere delle simulazioni di esami cronometrate. Allenarvi all’HSK in condizioni reali di esame vi permetterà infatti di essere efficienti e fiduciosi il giorno del test, di prevedere alcune domande, evitare di essere tratti in inganno e dunque convalidare il vostro livello a pieni voti.

Attraverso la nostra piattaforma di e-learning GlobalExam, vi proponiamo dei programmi di preparazione all’ HSK per livello di difficoltà. La nostra piattaforma di esercitazione online comprende molti esercizi e prove per i livelli 1, 2, 3, 4 e 5 dell’HSK. Per ogni livello, il programma di preparazione prevede:

  • un “training mode” con degli esercizi tipo per ogni parte del test;
  • un “exam mode” con le prove d’esame, che permettono di prepararvi alla valutazione nelle condizioni reali.

L’insieme del contenuto pedagogico della nostra piattaforma è creato da professori qualificati e competenti. Sono loro che hanno pensato gli esercizi, ma anche diversi supporti di ripasso conformi al test dell’HSK, che permettono di migliorare le competenze necessarie al superamento di questo esame.

Su GlobalExam, non solo potrete esercitarvi all’HSK, ma avete anche accesso al monitoraggio dei punteggi e della progressione. Le correzioni e le statistiche di progressione, sono infatti messe a disposizione nella rubrica “Correzioni e Statistiche” del nostro sito. Grazie a questo strumento, potete anche seguire i progressi, identificando eventuali punti su cui lavorare di più e approfondire per sperare di ottenere il livello desiderato.

Oltre agli esercizi e simulazioni all’ HSK, GlobalExam mette a disposizione degli apprendenti delle schede di vocabolario e di grammatica. Queste schede, divise per livello, riprendono le nozioni-chiave da conoscere assolutamente per ottenere la certificazione HSK. Questi preziosi strumenti vi aiuteranno anche a capire meglio la logica di questi esami di lingua cinese, per sapere a cosa andate incontro quel giorno.