Il First Certificate in English (FCE) è una tra le più prestigiose certificazioni di lingua inglese. Attesta una conoscenza linguistica di livello B2 (intermedio-avanzato), che può rivelarsi estremamente utile per motivi di studio o lavoro. Si tratta di un esame di circa tre ore e mezza che valuta le tue competenze linguistiche in quattro aree definite: Reading & Use of English, Writing, Listening e Speaking. Le prove sono impegnative e contengono esercizi specifici, per questo è importante prepararsi all’esame con i migliori materiali.

Ci sono moltissime componenti su cui allenarsi per arrivare preparati il giorno dell’esame. Una di queste è il vocabolario. Stai cercando le vocabulary lists da studiare per l’esame? Sei nel posto giusto! In questo articolo infatti scopriremo:

  •     che cos’è il FCE e a cosa serve
  •     come migliorare il proprio vocabolario con le Vocabulary Lists
  •     come GlobalExam può aiutarti a ottenere la tua certificazione FCE!

Continua a leggere per scoprire come migliorare il tuo vocabolario inglese e come prepararti al Cambridge B2 First!

Mi alleno gratis

FCE: Cos’è? A cosa serve?

L’esame FCE (First Certificate of English) è un esame Cambridge che attesta una conoscenza intermedia-avanzata della lingua inglese. Può essere sostenuto in formato elettronico o cartaceo, in una delle moltissime sedi Cambridge del nostro Paese.

Ottenendo questa certificazione ti verrà riconosciuta ufficialmente una buona competenza parlata e scritta in inglese, che ti sarà sicuramente utile per motivi di lavoro e di studio. L’inglese è infatti la lingua più parlata, soprattutto nel mondo degli affari, ed è importante poter dimostrare di conoscerla adeguatamente per trovare lavoro, in Italia o all’estero! Insomma, il FCE non solo è un valore aggiunto, ma in alcune occasioni può dimostrarsi davvero indispensabile.

Si tratta di un test impegnativo, della durata complessiva di circa tre ore e mezza. Per superare l’esame dovrai svolgere le quattro prove del FCE in quattro aree di competenza specifiche, che sono: listening (comprensione orale), writing (espressione scritta), reading (comprensione scritta) e speaking(espressione orale).

parole-vocaboli-dizionario

Valutazione e puntggi del First B2

Nell’esame FCE o B2 First, la componente di reading e writing contribuirà per il 50% alla tua valutazione, mentre listening e speaking costituiranno il 25% ciascuno.

I punteggi assegnati vanno da 160 a 190. Per passare l’esame dovrai ottenere una valutazione delle seguenti: A, B, C. Se invece si ottiene D, E o U significa che l’esame non è stato superato. Per questa ragione, é fondamentale arrivare il giorno dell’esame con una buona preparazione ma anche con i giusti consigli per ottenere un buon punteggio.

Nel Quadro comune europeo di riferimento europeo (QCER) il FCE attesta una conoscenza linguistica di livello B2 (Upper intermediate) ossia intermedio-avanzato. Si tratta di un livello considerato ottimo, che viene ottenuto da chi sa esprimersi adeguatamente in svariati contesti, dal formale all’informale, ha una buona comprensione orale, è in grado di scrivere testi corretti dal punto di vista di forma e grammatica.

In tutte e quattro le prove, per passare è necessario non solo conoscere la grammatica inglese ma anche avere un buon vocabolario. Vediamo perché.

FCE: Perché è importante avere un buon vocabolario?

Durante l’esame FCE non verrà concesso l’uso di alcun dizionario. Quindi, tutto dipenderà da te e dalla tua conoscenza dei vocaboli della lingua inglese.

Avere un buon vocabolario può davvero fare la differenza. In primo luogo, più vocaboli conosciamo, meno avremo il rischio di non capire parti importanti dell’esame. A volte ci manca un vocabolo che si rivela essere una parola-chiave per rispondere a una domanda (o peggio, per capire il senso di tutto il testo!).

Inoltre, nella parte di speaking, se il nostro vocabolario sarà vasto e ricercato, non solo non rischieremo di restare senza parole, ma impressioneremo gli esaminatori e avremo un punteggio maggiore! Niente male, vero?

È quindi fondamentale studiare liste di vocaboli (Vocabulary Lists) tematiche, ossia degli elenchi di vocaboli relativi agli argomenti che vengono generalmente trattati nel FCE! Infatti, ci sono alcuni temi ricorrenti sui quali è consigliato di concentrarsi con schede di approfondimento. È importante arricchire il proprio vocabolario in preparazione all’esame, per arrivare preparati ed evitare di sbagliare una o più domande semplicemente per non aver capito una parola usata in un esercizio o in un dialogo, o anche nella traccia di  un tema scritto.

Come migliorare il proprio vocabolario?

Ci sono moltissimi modi per migliorare il proprio vocabolario. Di seguito vi diamo alcuni consigli fondamentali per riuscirci senza troppe difficoltà.

Dividere i vocaboli per argomento

Un primo consiglio è di organizzare i vocaboli argomento per argomento. Infatti, sarà più facile scoprire e memorizzare nuove parole se le raggruppiamo per tema. Ad esempio, potremmo iniziare con i vocaboli relativi a cibo e bevande, alle vacanze, al lavoro, alla scuola e così via. In questo modo non rischieremo di dimenticare nulla e inoltre un metodo ben organizzato ci permette di apprendere più facilmente.

Ascoltare 

Un secondo consiglio è, soprattutto per chi ha una memoria uditiva, quello di ascoltare programmi radiofonici o podcast, o di guardare serie tv e film in lingua originale. In questo modo scopriremo moltissimi vocaboli usati correntemente e impareremo anche la loro pronuncia con i diversi accenti dei parlanti di vari Paesi anglofoni (che ci sarà utile soprattutto nelle parti di Listening e Speaking dell’esame!). Inoltre, si tratta di un modo divertente e coinvolgente di studiare!

Mettere in pratica

Terzo consiglio: usa i vocaboli nuovi il più possibile. Quando impari delle parole nuove, cerca di inserirle in frasi o conversazioni, in modo da imprimerle nella tua mente e da associarle a dialoghi reali, che potrebbero davvero aiutarti a ricordarli in futuro! Cerca di ripeterli il giorno stesso e nei giorni successivi, per non rischiare di dimenticarli.

Ricopiare

Per molti copiare è un ottimo metodo di apprendimento: scrivi, scrivi e riscrivi ancora i vocaboli che vuoi imparare, magari inserendoli in frasi di esempio o inventando storie divertenti che ti aiuteranno a memorizzarli.

Porsi obiettivi raggiungibili

Infine, ecco un’altra dritta da non sottovalutare: poniti obiettivi realistici! Non esagerare: non pretendere di imparare cento vocaboli al giorno. Ne basteranno 15 o 20 per arricchire adeguatamente il tuo vocabolario in vista dell’esame. Se cercherai di impararne troppi, non solo rischi di demotivarti, ma anche di fare confusione. Meglio non strafare quindi e procedere a piccoli passi, per accrescere il tuo vocabolario in modo solido e costante.

Liste di Vocaboli da conoscere per il FCE

Ecco alcuni esempi di liste di vocaboli (vocabulary lists) utili per prepararsi all’esame FCE:

  •     Cibo e bevande: cucinare, mangiare fuori, nutrizione, …
  •     Educazione: scuola, università e college, esami, …
  •     Comunicazione: e-mail, internet, computer, sms e telefono, …
  •     Casa: camera da letto, bagno, cucina, …
  •     Passatempo: hobby, letteratura, musica, cinema e teatro, sport, arte, shopping, …
  •     Lavoro: ufficio, colleghi, colloqui di lavoro, professioni, settori di attività, …
  •     Benessere: corpo umano, bellezza e cosmetica, salute, palestra, …
  •     Relazioni: amici, famiglia, eventi, socializzazione, …
  •     Etica: guerre, denaro, religioni, politica, crimini e giustizia, social media, …
  •     Viaggi: mezzi di trasporto, hotel, turismo, musei, vacanze, …
  •     Ambiente: animali, piante, ecologia, crisi climatica, meteo, …
  •     Persone: nazionalità, caratteristiche, …

Queste sono alcune delle liste di vocaboli ricorrenti al FCE (che puoi trovare sulla piattaforma GlobalExam).

È consigliabile prepararsi su questi argomenti (ma non solo) per arrivare preparati il giorno del test!

Come allenarsi su GlobalExam

Ora che abbiamo capito l’importanza di ampliare il proprio vocabolario, vediamo come GlobalExam può nella pratica aiutarci a farlo in modo semplice ed efficace.

I nostri esercizi per il Vocabulary

Nella sezione “Fogli di ripasso e revisione” potrete trovare svariate categorie tematiche, che a loro volta sono suddivise in liste di vocaboli. Accediamo a una lista specifica, ad esempio in “World and environment” selezioniamo “Animals & insects”. Avremo allora due opzioni: “Leggi questa scheda di studio” e “Fare l’esercizio”. Iniziamo aprendo la scheda. Troveremo un ampio elenco di vocaboli pertinenti, divisi per sottocategorie, con relative frasi di esempio per contestualizzarli.

Una volta studiata accuratamente la lista di vocaboli, potremo passare alla sezione “Fare l’esercizio“, che ci permetterà di verificare quanto appreso. Le istruzioni ci spiegano cosa dobbiamo fare. Una volta finito, riceveremo la valutazione, il tempo impiegato e la data in cui abbiamo svolto l’esercizio. Questi dati resteranno registrati e potrai consultarli in qualsiasi momento. Inoltre, ci viene mostrata automaticamente la correzione di tutte le risposte.

Puoi esercitarti quanto vuoi, approfondendo i vari argomenti di volta in volta e testando le tue competenze con pratici esercizi. GlobalExam ti accompagna passo passo nello studio delle liste di vocaboli e ti aiuta a verificare i tuoi progressi grazie agli esercizi e alle relative statistiche.Se vuoi ottenere questa prestigiosa certificazione linguistica e dare una svolta alla tua carriera universitaria o lavorativa, iscriviti subito e inizia ad allenarti con noi!

Esplora subito le liste di vocaboli di GlobalExam e mettiti alla prova con i numerosi esercizi proposti!

Mi alleno gratis