Il TCF (Test di Conoscenza del Francese) è l’esame di francese adatto ad ogni esigenza, che ti permette di valutare il tuo livello di conoscenza della lingua e di certificarlo. Con il TCF in tasca, sei pronto a girare il mondo o ad aggiungere valore al tuo curriculum! Qualsiasi sia il motivo che ti spinge ad affrontare questo esame, in questo articolo scoprirai alcune cose che devi sapere prima di intraprendere l’allenamento, più in particolare:

  • Com’è strutturato il TCF
  • In cosa consistono le diverse parti dell’esame
  • Come prepararti al meglio con GlobalExam

E ricorda… se vuoi sostenere questo esame e ottenere un buon risultato, non devi far altro che scegliere la nostra preparazione 100% online al TCF!

Una panoramica della struttura del TCF

Mi alleno gratis

Una panoramica della struttura del TCF

Il TCF attesta il tuo livello in qualsiasi momento della formazione, collocandoti tra uno dei sei livelli (A1, A2, B1, B2, C1, C2) del QCER (Quadro Europeo Comune di Riferimento per le lingue). Prima di conoscere in dettaglio cosa contengono le prove, devi sapere che per ottenere qualsiasi livello occorre prepararsi al TCF con i migliori materiali. L’esame infatti è ben strutturato e si compone di cinque prove: tre sono obbligatorie, mentre le ultime due sono facoltative.

Quelle obbligatorie sono Comprensione orale, Strutture della lingua e Comprensione scritta. Quelle facoltative, invece, Espressione orale ed Espressione scritta.

Prova Durata Numero di domande o eserciziContenuto della prova
Comprensione orale 25 minuti 29 (domande) Comprensione dell’enunciato in relazione a un’immagine legata alla vita quotidiana, comprensione di un dialogo essenziale legato alla vita reale, comprensione di una conversazione, comprensione di esposti o documenti radiofonici.
Strutture della lingua (grammatica + lessico)15 minuti 18 (domande)Capacità di identificare e scegliere le strutture lessicali e grammaticali corrette.
Comprensione scritta 45 minuti 29 (domande)Capacità di comprendere nomi familiari, parole e frasi semplici impiegate in documenti comuni, testi effettivi o romanzati.
Espressione orale12 minuti max.3 (esercizi)Colloquio guidato senza preparazione, esercizio di interazione con preparazione, espressione di un punto di vista senza preparazione.
Espressione scritta60 minuti3 (esercizi)Redazione di un testo per descrivere, spiegare o raccontare; redazione di un articolo o di una mail per raccontare un’esperienza o una storia; redazione di un testo che considera due punti di vista differenti su una determinata questione sociale.

Comprensione orale: come funziona?

Prima parte del TCF, la Comprensione orale fa parte delle prove obbligatorie per ottenere il certificato. È molto importante superare questa parte positivamente, in modo da affrontare il resto dell’esame con sicurezza. A seguire questa prova sono infatti le altre due parti obbligatorie: Struttura della lingua e Comprensione scritta.

La Comprensione orale si suddivide in 4 esercizi composti, in tutto, da 29 domande. Per ogni domanda, disporrai di 4 risposte a scelta (A, B, C e D) – è fondamentale rimanere concentrati perché gli ascolti non saranno ripetuti! Avrai 25 minuti per rispondere a tutte le domande, mentre la prova sarà valutata su 699 punti. Più nello specifico, gli esercizi sono strutturati in questo modo:

1. Comprensione di enunciati in relazione a un’immagine, una fotografia o un disegno legato alla vita quotidiana.
2. Comprensione di un dialogo essenziale legato alla vita quotidiana.
3.Comprensione di mini-conversazioni (due o tre scambi).
4. Comprensione di enunciati e documenti radiofonici

Per prepararti al meglio ad affrontare questa parte del test, oltre agli esercizi, ti sarà molto utile allenare l’orecchio ascoltando radio o podcast in francese, oppure guardando film o serie tv in lingua.

Comprensione scritta: in cosa consiste questa prova

La Comprensione scritta è la terza parte obbligatoria del TCF. Giunto a questo punto, avrai già affrontato la Comprensione orale e la parte di Strutture della lingua: rimani concentrato e completa le prove obbligatorie dell’esame!

Questa sezione valuta la tua capacità di comprendere un testo scritto attraverso 29 domande. A ogni domanda dovrai rispondere scegliendo una delle quattro opzioni (A, B, C o D).

Disporrai di 45 minuti per rispondere alle 29 domande della prova; assicurati di capire bene il contenuto della domanda e il suo legame con il testo prima di scegliere una risposta definitiva. Anche questa prova è valutata su un totale di 699 punti: si va, dall’A1 e quindi la capacità di comprendere un vocabolario semplice e riconoscere parole familiari al C2, cioè la capacità di capire qualsiasi tipo di documento scritto, indipendentemente dalla sua complessità (romanzo, articolo, racconti ecc.).

Un consiglio è quello di leggere prima la domanda e le possibili risposte per poi cercare quella giusta nel testo; sarà più facile individuarla visto che conoscerai già ciò che ti viene chiesto!

Strutture della lingua: che cos’è?

Seconda parte del TCF, la sezione Strutture della lingua si colloca dopo la Comprensione orale e prima della Comprensione scritta. Si tratta della seconda prova obbligatoria, senza la quale non puoi ottenere la tua certificazione di livello.

Sarai tu a gestire il tempo a disposizione: in questa prova avrai 20 minuti per completare un unico esercizio composto da 18 domande. Dovrai identificare e scegliere le frasi corrette e le formule grammaticali esatte.

Potrebbe trattarsi della parte più complessa dell’esame, perché sei messo alla prova sulla tua conoscenza della grammatica e delle coniugazioni della lingua francese. Dovrai riconoscere le struttura elementari della lingua ma anche le più complesse, perché potresti trovarti di fronte qualsiasi tipo di registro linguistico. Per prepararti al meglio, quindi, è fondamentale ripassare le nozioni di grammatica e metterle in pratica attraverso un’esercitazione costante.

Strutture della lingua: che cos’è?

Espressione orale: tutto quello che devi sapere sulla prova orale

La prova di Espressione orale del TCF è facoltativa: significa che sei tu a scegliere se sostenerla o meno. Questa parte dura in totale 12 minuti, in cui ti troverai faccia a faccia con un esaminatore. Si tratta infatti di un colloquio, in cui sarai sottoposto a tre situazioni:

  • La prima è un colloquio guidato di 2 minuti senza preparazione, con l’obiettivo di stabilire se sei in grado di dialogare con una persona che non conosci.
  • La seconda è un esercizio di interazione, che richiede una preparazione. Della durata di 5 minuti, questa prova valuta se sei in grado di ottenere un’informazione specifica in una situazione quotidiana.
  • La terza è un esercizio sull’espressione di un punto di vista, senza preparazione. Questa parte dura 4 minuti e 30 secondi, valutando la tua capacità di parlare in maniera spontanea e continua, ma anche di affermare una tua personale posizione.

Anche questa sezione è valutata su un totale di 699 punti. Per superarla al meglio, puoi esercitarti attivamente con una serie di esercizi quotidiani come, ad esempio, l’ascolto dei canali televisivi o radiofonici francesi o guardando film in lingua senza i sottotitoli. O ancora, provando a pensare in francese o allenando la tua memoria ascoltando un documento audio e memorizzando le parole-chiave.

Espressione scritta: di cosa si tratta?

L’Espressione scritta, ultima prova del TCF, ha una durata di 60 minuti. Proprio come la parte che la precede, l’Espressione orale, questa sezione si divide in tre parti differenti:

  • La prima consiste nel redigere un messaggio per descrivere, raccontare o spiegare un fatto a più persone. Questo testo deve essere scritto con un numero specifico di parole: tra 60 e 120.
  • La seconda consiste nel redigere un articolo o una lettera in cui viene raccontato un fatto a destinatari differenti. In questo caso, dovrai scrivere tra 120 e 150 parole.
  • La terza, infine, consiste nel redigere un articolo che oppone due punti di vista differenti, senza superare le 180 parole.

In questa prova, non avrai la possibilità di scrivere una brutta copia ma dovrai produrre tre testi corretti al primo colpo. Per essere pronto il giorno dell’esame, può esserti utile, ad esempio, leggere regolarmente dei documenti o testi che appartengono a registri linguistici differenti, scrivere o giocare alle parole crociate o a Scarabeo in francese.

Preparati al TCF online con GlobalExam

Temi di non riuscire ad essere pronto il giorno dell’esame? Non aver paura, hai un alleato ideale al tuo fianco per allenarti comodamente da casa. Ti basta un computer (o un tablet) e la connessione a internet!

GlobalExam, infatti, ti offre una formazione efficace 100% online. Attraverso la modalità allenamento potrai svolgere gli esercizi relativi ad ognuna delle sezioni del test che ti abbiamo presentato qui sopra, mentre la modalità esame ti consentirà di svolgere delle simulazioni nelle condizioni reali del test.

Avrai a disposizione un gran numero di schede per ripassare tutto ciò che è vocabolario o grammatica, mentre, pagando un abbonamento, potrai seguire un vero e proprio corso virtuale.

Allenati al tuo ritmo e sostieni l’esame con determinazione e sicurezza grazie a GlobalExam!

Mi alleno gratis