Partagez sur

Ami viaggiare, ma temi che il tuo inglese sia troppo maccheronico? Sei uno studente e desideri soggiornare in un college britannico, americano o australiano? La tua azienda ti richiede un’ottima padronanza dell’inglese? Che tu sia alle prime armi con la lingua di Shakespeare o che tu voglia migliorare il tuo livello, il TOEFL è quello che fa per te! Ma che cos’è il TOEFL? Ebbene, il TOEFL è uno degli esami accademici più diffusi per certificare la conoscenza dell’inglese degli studenti non madrelingua. In questo articolo ti daremo una panoramica a 360° gradi del TOEFL:

Vuoi saperne di più? Leggi questo articolo per scoprire nel dettaglio le sezioni che compongono la prova e come avere una preparazione ottimale al TOEFL iBT!

Mi alleno gratis

Dove vai se l’inglese non lo sai?

Quante volte ti sarà capitato di sentire che senza l’inglese non si va più da nessuna parte, o che conoscerlo è un requisito imprescindibile per il mondo del lavoro? Certo, potrebbero suonare come affermazioni un po’ drastiche, eppure racchiudono un fondo di verità.

L’inglese è in effetti la lingua più utilizzata a livello internazionale e conta il maggior numero di persone che la parlano come seconda, terza o quarta lingua (ben oltre 360 milioni di abitanti del pianeta Terra la parlano!). Senza quasi rendercene conto, abbiamo a che fare con l’inglese sempre più frequentemente, che si tratti di viaggiare, di leggere una notizia in rete o sul giornale, di guardare un video o un film, o ancora di ascoltare una canzone alla radio o una pubblicità alla TV. Questa lingua è presente ormai in moltissimi aspetti della vita quotidiana e la sua conoscenza è diventata una chiave d’accesso per numerosi ambiti, in primis il lavoro: per i potenziali candidati, dimostrare di avere un buon livello di inglese rappresenta di certo un ottimo biglietto da visita. Conoscerla bene è quindi importante e può aprirci tantissime porte.

bambina-insegna-ad-un-altra-bambina

La certificazione TOEFL: un prezioso passe-partout

Essere o non essere, studiare l’inglese o non studiarlo… Con il TOEFL il dilemma non si pone più! Ma che cos’è il TOEFL, e a cosa serve? Il TOEFL (acronimo di Test of English as a Foreign Language), con moltissime sedi d’esame in Italia e nel mondo, è un certificato che attesta il livello di lingua inglese per coloro che non sono madrelingua, misurandone la capacità di comprensione ed espressione scritta e orale. Di proprietà dell’ETS (Educational Testing Service), un’associazione americana no-profit con sede a Princeton, in New Jersey, è una delle certificazioni linguistiche più utilizzate e richieste su scala mondiale: usufruire del TOEFL può rivelarsi una condizione indispensabile, se desideri magari trasferirti o soggiornare all’estero per i tuoi studi (che sia in Australia, Canada, Nuova Zelanda o negli Stati Uniti), o se vorrai accedere a delle università che richiedono un certo livello di inglese per seguire eventuali corsi in lingua. L’utilità del TOEFL non si limita però al solo ambito scolastico e universitario: molto spesso, questa certificazione è richiesta anche da agenzie governative, enti internazionali o aziende per riconoscimento di borse di studio o programmi di scambio.

Ricapitolando: la certificazione TOEFL rappresenta un preziosissimo passe-partout, valido sia per il proprio percorso di studi, sia per l’arricchimento del proprio curriculum vitae. Per queste ragioni, è importante sostenerlo e arrivare il giorno dell’esame con tutti i consigli necessari per aver un buon punteggio ma, soprattutto, scegliere il miglior modo per prepararsi al TOEFL.

Una panoramica sulla struttura del TOEFL e delle 4 prove

Prima di presentarti le prove in dettaglio, ti consigliamo di guardare questa tabella riassuntiva che ti darà una visione d’insieme delle 4 prove del TOEFL iBT.

SEZIONENUMERO DI DOMANDECONSEGNADURATA
READING3-4 estratti, con 10 domande ciascunoLeggere degli estratti di natura accademica e rispondere alle relative domande54-72 minuti
LISTENING5-7 registrazioni, con 5-6 domande ciascunaAscoltare delle registrazioni di lezioni e di conversazioni di ambito accademico e rispondere alle relative domande41-57 minuti
SPEAKING4 eserciziParlare di un argomento di interesse quotidiano e commentare un tema specifico in seguito alla lettura di un estratto o all’ascolto di un audio20 minuti
WRITING2 eserciziProdurre un testo argomentativo in seguito alla lettura di un estratto o all’ascolto di un audio e un elaborato su un argomento di interesse quotidiano50 minuti

Quali sono le prove del test TOEFL?

Come la gran parte dei test di lingua, il TOEFL si suddivide in quattro sezioni destinate a valutare le competenze scritte e orali dei candidati. Reading, Listening, Speaking e Writing: lettura, ascolto, espressione orale ed espressione scritta saranno quindi le quattro abilità prese in esame.

Ma vediamo nel dettaglio le quattro sezioni e le prove previste.

TOEFL Reading: come funziona?

Il Reading è il modulo di lettura e serve a valutare la tua abilità di comprensione scritta, in particolare la tua capacità di individuare il tema principale di un testo, così come l’opinione e il proposito dell’autore. La prova è composta da 3-4 estratti di 700 parole ciascuno: dopo la lettura di ogni passaggio, dovrai rispondere a 10 domande a risposta multipla (per un totale di 30-40 domande); in base al numero di brani e alle relative domande, avrai dai 54 ai 72 minuti di tempo per rispondere. Gli estratti accademici che ti verranno sottoposti potranno essere di genere filosofico, scientifico o storico. Nelle domande che seguiranno la lettura degli estratti, ti potrà essere chiesto di trovare la definizione di un vocabolo, di identificare un’idea o di riconoscere l’informazione scorretta tra le opzioni proposte.

TOEFL Listening: cosa prevede la prova?

Il Listening è il modulo di ascolto, in cui viene misurata la tua comprensione orale, cioè la tua capacità di comprendere e seguire discorsi in lingua inglese. In questa prova ascolterai delle registrazioni e dovrai capire non solo quali sono gli argomenti trattati, ma anche l’opinione dei vari interlocutori e le loro attitudini. La sezione è costituita da 5-7 registrazioni, seguite da una serie di domande a risposta chiusa. Saranno previsti due tipi di audio: estratti di lezioni accademiche, dalla durata di 3-5 minuti, al cui ascolto seguiranno 6 domande, ed estratti di conversazioni tra professori e/o studenti, dalla durata di 3 minuti, al cui ascolto seguiranno 5 domande. La durata totale della prova può andare dai 41 ai 57 minuti. Un aspetto a cui dovrai fare attenzione riguarda il numero di ascolti: ti sarà infatti concesso di ascoltare le registrazioni una sola volta, senza la possibilità di tornare indietro o avanzare durante lo svolgimento della prova.

TOEFL Speaking: quali sono gli esercizi previsti?

Lo Speaking è la sezione destinata a valutare la tua abilità di espressione orale, ovvero la tua capacità di organizzare ed esporre un discorso in lingua inglese. Dalla durata di 20 minuti, questa prova prevede 4 esercizi, suddivisi in due parti: l’Independent Speaking Task, in cui ti sarà chiesto di rispondere a una domanda per parlare di temi di carattere quotidiano – avrai a disposizione 15 secondi per preparare la risposta e 45 secondi per esporla; l’Integrated Speaking Task, in cui ti sarà chiesto di rispondere a una domanda in seguito alla lettura di un breve testo o all’ascolto di un audio – qui avrai a disposizione 30 secondi per preparare la tua risposta e un minuto al massimo per esporla.

TOEFL Writing: in cosa consiste?

Il Writing è l’esercizio di espressione scritta e consiste nella produzione di elaborati a partire da un tema specifico. Anche questa prova si suddivide in due parti: l’Integrated Writing Task, dalla durata di 20 minuti, in cui ti sarà richiesto di produrre un testo argomentativo tra le 150 e le 225 parole in seguito alla lettura di un brano o all’ascolto di una registrazione; l’Independent Writing Task, dalla durata di 30 minuti, in cui ti sarà richiesto di elaborare un testo di 300 parole a partire da un argomento di interesse quotidiano.

libro-aperto-con-luci-sullo-sfondo

Il punteggio e la valutazione del TOEFL

Ognuna delle quattro prove previste dal TOEFL sarà valutata in base ad un punteggio che va da 0 a 30 punti; il punteggio totale equivale quindi alla somma dei punteggi parziali delle quattro sezioni:

  • Reading: 0-30
  • Listening: 0-30
  • Speaking: 0-30
  • Writing: 0-30
  • Punteggio totale: 0-120

A differenza di altri esami linguistici standard, il TOEFL rilascia sempre una certificazione con il punteggio raggiunto: più alto sarà il punteggio, migliore sarà la valutazione finale, ma in nessun caso è prevista l’ipotesi di bocciatura. Proprio per questa ragione, sempre più persone si sottopongono a questo test, avendo come obbiettivo principale quello di misurare e certificare il proprio livello di inglese.

Allenati con GobalExam

Per affrontare l’esame TOEFL e ottenere il migliore punteggio possibile è indispensabile conoscere bene le consegne e le tempistiche previste per ogni prova: in questo senso, la pratica rappresenta la chiave del successo. Ti stai chiedendo come prepararti al TOEFL? Abbiamo la risposta che fa al caso tuo! Con GlobalExam ti permettiamo di usufruire gratuitamente di una piattaforma online che mette a disposizione una serie di esercizi in vista della prova d’esame. Inoltre, offriamo delle soluzioni personalizzate a pagamento per dare ad ogni candidato la possibilità di avanzare secondo le proprie esigenze e il proprio ritmo: in questo modo, potrai ricevere consigli su misura da parte dei nostri insegnanti qualificati, oltre ad avere dei report dettagliati sui tuoi progressi e accedere a fedeli simulazioni nelle condizioni reali dell’esame.

Cosa aspetti? Misura il tuo livello di inglese con il nostro test online gratuito: iscriviti qui sotto!