L’inglese è largamente la lingua più parlata al mondo e, di conseguenza, l’IELTS è largamente l’esame con più candidati al mondo. Aziende e università di ogni Paese richiedono sempre più spesso un punteggio minimo ai proprio impiegati e studenti. Per questo, se anche tu desideri essere assunto da un’impresa di successo o entrare in un’università prestigiosa, hai bisogno di conseguire una certificazione di lingua come l’IELTS. In questo articolo ti spiegheremo

  • cosa rappresenta il punteggio di questo esame
  • la tabella di conversione dei risultati dell’IELTS con i livelli europei
  • i punteggi minimi all’IELTS richiesti da aziende e università
Mi alleno gratis

Cosa rappresenta il punteggio IELTS?

I risultati dell’esame IELTS vengono inviati entro 13-15 giorni dopo la data della prova. Bisogna però sapere come interpretarli. Anzi, prima di sostenere l’esame, la cosa migliore da fare è informarsi sui metodi utilizzati per calcolare il punteggio IELTS e conoscere il punteggio richiesto dalle università o dagli enti professionali. Infatti, essendo il test piuttosto costoso, è meglio assicurarsi di doverlo sostenere una sola volta e, quindi, puntare al punteggio minimo necessario al raggiungimento dell’obiettivo.

Prima di sostenere l’esame è consigliabile prepararsi al meglio. Sulla nostra piattaforma troverai diversi materiali che ti aiuteranno ad esercitarti in maniera efficace. Un “buon risultato” allo IELTS può variare in base ai tuoi obiettivi. Ad ogni modo, continua a leggere questo articolo per conoscere il metodo di valutazione del punteggio IELTS.

Cosa rappresenta il punteggio IELTS?

Leggi le istruzioni per maggiori informazioni sull’esame e sui diversi centri in cui è possibile sostenere il test IELTS in Italia.

Quanti punti dà l’esame IELTS?

Il punteggio dello IELTS va da 0 (o 1) a 9 (esperto). Il punteggio complessivo del test corrisponde alla media dei punteggi ottenuti in ciascuna prova d’esame. Ogni prova viene valutata da 0 a 9. Il punteggio dello IELTS è ottenuto calcolando i punteggi medi ottenuti in ciascuna prova (listening, reading, writing, speaking).

A quale livello QCER corrisponde il punteggio IELTS?

Un buon punteggio IELTS corrisponde a un punteggio compreso tra 6 e 9. Di seguito è riportata una tabella dettagliata dei punteggi che è possibile ottenere e del loro significato.

A quale livello QCER corrisponde il punteggio IELTS?

I punteggi in grassetto sono quelli a cui puntare per garantirsi l’ammissione a numerose università all’estero. È possibile consultare un modulo dettagliato (in inglese) sullo IELTS.

Quali punteggi vengono richiesti per l’ammissione all’università?

Le università più rinomate all’estero richiedono solitamente un voto superiore a 6. Un voto superiore a 7 è ampiamente raccomandato per poter accedere a una formazione prestigiosa. Di seguito è riportata una tabella che mostra il punteggio richiesto per l’ammissione presso alcuni atenei che accettano/richiedono lo IELTS come certificazione del livello linguistico.

Punteggio minimoUniversità AmericaneUniversità canadesiUniversità francesi
5,5Berkeley-American University of Paris; EBS (European Business School)
6Massachusetts Institute of Technology, Webster University, Stanford Graduat School of BusinessConcordiaBordeaux Ecole de Management; EM LYON
6,5Creighton University, University of California San Diego ou encore Saint MaryMcGill, Art Institute of VancouverESSEC Business School; Faculty de Droit et de Sciences Sociales de Poitiers; EUROMED; Science Po (Paris, Dijon, Menton, Poitiers, Reims, Lille…); SKEMA School of Management ); ECE Graduate School of Engineering; Ecole Central de Paris; Ecole National des ponts et chaussées; ENS
7Harvard University, Princeton, Yale, Columbia University (NY)Duke; The college of veterinarians of British Columbia-

Cosa chiedono le imprese?

Il test IELTS (International English Language Testing System) è un test pensato per coloro che desiderano trasferirsi all’estero, prendere la cittadinanza e ottenere il visto per un paese straniero di lingua inglese. È quindi molto apprezzato dalle aziende nell’ambito di una procedura di espatrio, ma anche dai servizi di immigrazione (specialmente in Canada, Inghilterra, Australia e Nuova Zelanda).

Sebbene sia riconosciuto in tutto il mondo, lo IELTS è adatto in particolar modo a coloro che vogliono candidarsi per una formazione all’estero, oppure fare domanda di ammissione ad un’università anglosassone, ecc.

In ambito professionale, è preferibile orientarsi su test linguistici più tradizionali come il TOEIC, il GRE (Graduat Record Examination), o gli esami Cambridge (CAE, CPE).

Il test più famoso nel mondo del lavoro è senza dubbio il TOEIC, tra i più diffusi sul curriculum. In generale, il TOEIC rappresenta il test di inglese di riferimento per le aziende e i datori di lavoro che desiderano valutare il livello dei candidati o dei propri dipendenti nel corso dell’anno.

Allenati per lo IELTS online su GlobalExam

Su GlobalExam, puoi allenarti a rispondere alle domande tipiche dello IELTS grazie a moltissimi esercizi e prove pratiche che riprendono esattamente il formato dell’esame.

Ogni esercizio viene corretto, e puoi visualizzare un monitoraggio dei progressi realizzati, in modo da identificare con precisione i tuoi punti di forza e di debolezza durante l’allenamento. In più, puoi anche utilizzare le nostre schede di grammatica e lessico, per un ripasso ancora più efficace!

Su GlobalExam, puoi anche pianificare i tuoi ripassi, in base alle tue esigenze. Cosa aspetti? Prova subito la piattaforma ed esercitati con i nostri esercizi, la registrazione è gratuita! Potrai anche completare una prova pratica gratuita dello IELTS.

Su GlobalExam, trovi anche le schede di grammatica e lessico utili per sviluppare le competenze necessarie al superamento dello IELTS.

Mi alleno gratis