Hai l’impressione che l’inglese venga usato sempre più spesso nella tua azienda? È del tutto normale! Il multiculturalismo in azienda è molto diffuso e non sempre si tratta di un aspetto facile da gestire.

In questo articolo ti daremo tutte le informazioni più importanti relative all’interculturalità nel mondo del lavoro e alla gestione della diversità culturale; concluderemo parlandoti del nostro nuovo prodotto, la piattaforma Business English. Pronti, partenza, via!

Mi alleno gratis

Cos’è l’interculturalità in azienda?

Al giorno d’oggi, capire cosa sia l’interculturalità in azienda è fondamentale. Molte aziende ricorrono al «diversity management», la gestione della diversità multiculturale. Ma di cosa si tratta esattamente? In poche parole, indica la gestione di culture diverse all’interno di una stessa realtà aziendale. Il multiculturalismo in azienda è caratterizzato da elementi diversi, come ad esempio la cultura etnica o le differenze sociali. È noto a tutti che ogni paese del mondo ha i propri usi e costumi. In azienda è dunque necessario sapersi adattare e gestire i vari team multiculturali in modo adeguato; ma spesso si tratta di un compito tutt’altro che semplice.

Inoltre, è altrettanto importante sapere che l’interculturalità spinge le aziende ad adottare strategie innovative, come ad esempio il management multiculturale: un’impresa che, nel rispetto dei principi e valori di quest’ultimo, si impegna a formare i propri dipendenti nel rispetto della diversità culturale, influenza positivamente le proprie performance economiche e sociali.

L’interculturalità non dev’essere promossa solo all’interno dell’azienda, ma anche al suo esterno. Per adattare il proprio prodotto ai mercati esteri, è fondamentale condurre uno studio di marketing mirato. In tal modo, si ha la possibilità di elaborare varie strategie internazionali. Tuttavia, che sia all’interno o all’esterno dell’azienda, la conoscenza dell’inglese è fondamentale per capire ed essere capiti. È uno dei punti saldi di molte aziende al giorno d’oggi!

Cos’è l’interculturalità in azienda?

Gestione della diversità multiculturale: come fare?

La tua azienda è diventata multiculturale? Le trattative con i mercati esteri ti mettono in difficoltà? Oppure collabori con una filiale situata all’estero e mantenere i contatti non è così semplice? Qualunque sia la tua situazione, non sai come procedere? Niente panico, di seguito ti diamo tre consigli utili:

  • Avere degli stereotipi, ma soprattutto saperli riconoscere: tutti quanti lo fanno! In generale, tutti tendono ad avere pregiudizi sugli stranieri. Tuttavia, è importante saper riconoscere quali stereotipi sono sbagliati. Quando ci si confronta con una nuova cultura sul lavoro, è molto importante imparare a conoscerla al fine di comportarsi in modo adeguato anche nell’ambito professionale;
  • Definire la cultura aziendale di un’impresa. Cosa significa? Molto semplicemente che si devono determinare i diversi aspetti della cultura aziendale, come ad esempio le procedure implementate, l’autonomia dei dipendenti, l’accettazione e la gestione del conflitto, le relazioni legate ai cambiamenti o all’innovazione o ancora l’interdipendenza tra le diverse funzioni dell’azienda. Determinando i vari ambiti della cultura aziendale, sarà più semplice spiegare quest’ultima ad un collaboratore straniero;
  • Essere consapevoli delle difficoltà nel parlare la lingua inglese. Sì, per poter lavorare con i mercati esteri è essenziale conoscere l’inglese! Si possono avere difficoltà nel parlare in modo spontaneo oppure nel descrivere le proprie emozioni durante una riunione. È quindi necessario imparare questa lingua e conoscerla quasi perfettamente, ma non è sempre semplice.

Com’è possibile notare, gestire un team multiculturale può presentare varie difficoltà. Ci sono infatti vari parametri da prendere in considerazione. Questi parametri, ancora nuovi, rappresentano una vera e propria sfida per alcune aziende, ma anche per alcuni settori economici.

Studiare con GlobalExam: i percorsi «Business English»!

Hai notato che la tua azienda avrebbe il potenziale per espandersi verso nuovi mercati, ma purtroppo non parli l’inglese, o almeno non l’inglese commerciale. Non preoccuparti, abbiamo appena lanciato un nuovo prodotto, il Business English.

Si tratta di una piattaforma che permette d’imparare l’inglese commerciale in modo semplice e veloce. Avrai a tua disposizione varie esercitazioni che sicuramente saranno di tuo interesse:

Come puoi notare, l’inglese è una lingua molto importante nel settore lavorativo. È quindi opportuno conoscerlo in modo approfondito!

Mi alleno gratis